Mattarella: “Obiettivo del terrorismo è libertà e democrazia. In gioco il futuro della convivenza umana”

"Occorre affrontare questa sfida decisiva con una comune strategia", è l'auspicio del presidente della Repubblica
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Sergio MattarellaROMA  – Dopo gli attentati che hanno colpito Bruxelles, interviene anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. “Gli ultimi, gravissimi attentati di Bruxelles confermano tragicamente che l’obiettivo del terrorismo fondamentalista è la cultura di libertà e democrazia- spiega-. Esprimo il mio cordoglio per le vittime e la più decisa condanna per gli esecrabili atti di violenza”.

“Va ribadita la ferma convinzione che la risposta alla minaccia terroristica deve trovare saldamente uniti i Paesi dell’Unione Europea”, prosegue il presidente della Repubblica. “Occorre affrontare questa sfida decisiva- aggiunge- con una comune strategia, che consideri la questione in tutti i suoi aspetti: di sicurezza, militare, culturale, di cooperazione allo sviluppo. In gioco ci sono la libertà e il futuro della convivenza umana”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»