VIDEO| A Reggio Calabria riapre il Castello Aragonese, luogo simbolo della città

CASTELLO ARAGONESE_REGGIO CALABRIA
"Già previsti due eventi artistici di grande richiamo", dichiara alla Dire l'assessora Turismo e cultura della Comune di Reggio Calabria, Rosanna Scopelliti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

REGGIO CALABRIA – “Dopo la riapertura della biblioteca e dell’Archivio storico oggi è il turno del Castello Aragonese e a breve toccherà alla Pinacoteca civica”. Così alla Dire l’assessora Turismo e cultura della Comune di Reggio Calabria, Rosanna Scopelliti che aggiunge: “abbiamo deciso di restituire alla città uno dei luoghi simbolici, dopo un lungo periodo durante il quale l’emergenza Covid ha lasciato in sospeso tutti gli eventi culturali”. “Per il Castello – precisa – abbiamo già in programma due eventi artistici di grande richiamo, rinviati lo scorso anno, e ne aggiungeremo di nuovi sia a carattere nazionale e internazionale. Immaginiamo il Castello anche come luogo di aggregazione che con la sua bellezza strutturale e storica – conclude – deve continuare ad essere un gioiello”. Da oggi e per tutto il mese di marzo il Castello Aragonese sarà fruibile gratuitamente nel periodo di apertura dal lunedì al venerdì.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»