Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Cosa si legge a Roma, la classifica del 22 febbraio

Condividi su facebook Condividi su twitter Condividi su
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Condividi su google
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

  • Il commento

La classifica di questa settimana è all’insegna dei grandi cambiamenti, a partire dai primi tre posti. In testa l’ex leader del Pd, Matteo Renzi, con un saggio che affronta le sfide politiche e sociali che attendono l’Italia. In terza posizione il libro di cui tutti (stra) parlano da settimane: ‘Fedeltà’ di Marco Missiroli, dato tra i favoriti per il Premio Strega. La critica si è divisa nei giudizi, ma alla fine sono i lettori a decretarne il successo, come dimostra anche il secondo posto a livello nazionale. In quinta e sesta posizione si piazzano due habitué come Georges Simenon e Andrea Camilleri, mentre Michel Houellebecq esce dalla top ten. Tra le novità della settimana anche ‘La Mennulara’ di Simonetta Agnello Hornby e ‘Il caso Kaufmann’ di Giovanni Grasso. In ventesima posizione il libro potenzialmente più bello del 2019: ‘In tutto c’è stata bellezza’ di Manuel Vilas.

  • Da non perdere

Max Milner – Rembrandt a Emmaus (Vita e Pensiero) 

Rembrandt aveva appena 22 anni quando dipinse, su un piccolo pannello di legno di una quarantina di centimetri, l’incontro di Gesù con i due discepoli a Emmaus. Proprio questo dipinto giovanile – conservato al Museo Jacquemart-André di Parigi ma esposto fino al 24 febbraio alla Pinacoteca di Brera – ha smosso la curiosità di Max Milner verso la sfida lanciata all’immaginario pittorico dal brano evangelico. Rembrandt, scrive Milner mostrandoci le scelte dei grandi artisti giocate nei cambi di luce e postura, da Caravaggio a Veronese, da Rubens a Tiziano, “ha tentato di rendere più sensibile la potenza di Cristo nel momento in cui si rivela ai discepoli: non è per un effetto d’illuminazione attinto al repertorio caravaggesco che lo spettatore deve prenderne coscienza, ma per una visione diretta dei raggi che emanano dalla sua testa, come da quella di Mosé nell’iconografia tradizionale”. Quest’anno ricorrono i 350 anni dalla morte di Rembrandt e questo libro, con la postfazione di Carlo Ossola, è un buon modo per ricordare uno dei più grandi pittori della nostra storia.

  • Fuori classifica consigliati

Emanuele Trevi – Sogni e favole (Ponte alle Grazie)

Massimo Cacciari – La mente inquieta (Einaudi)

Enrico Palandri – Verso l’infinito (Bompiani)

Filippo Tuena – Le Galanti (Il Saggiatore)

Paolo Miorandi – Verso il bianco (Exorma)

  • Cosa si dice a Roma

♦ Manca meno di un mese alla decima edizione di Libri Come, la festa del libro e della lettura all’Auditorium Parco della Musica, che quest’anno si terrà dal 14 al 17 marzo. Il tema scelto sarà ‘La libertà’. Gli organizzatori hanno annunciato i primi dieci nomi, ed è il caso di dire nomi ‘Top’: Peter Cameron, Javier Cercas, Rachel Cusk, Agnes Heller, Samantha Cristoforetti, Andre Dubus III, Slavoj Zizek, Massimo Recalcati, Francesco Piccolo, Gianrico Carofiglio.

♦ Sono iniziate le manovre di avvicinamento al Premio Strega. Sul sito del Premio sono stati pubblicati i primi otto romanzi aspiranti candidati: Nadia Terranova, Cristiano Cavina, Roberto Cotroneo, Stefano Corbetta, Pasquale Panella, Davide Grittani, Vittorio Cotronei e Raffaella Romagnolo. In attesa dell’arrivo di altri nomi, come Antonio Scurati con il suo ‘M’, si profila in casa Einaudi un probabile duello tra Nadia Terranova e Marco Missiroli, autore di ‘Fedeltà’, libro che gli insider dell’editoria hanno dato candidato al Premio molti mesi prima della sua pubblicazione. In ogni caso spetterà al Comitato direttivo scegliere tra le proposte i dodici candidati.

  • Segnalibro

RAZZISMO E BUSINESS: IL CALCIO E’ MALATO?

Venerdì 22 febbraio (ore 17) da Moby Dick hub culturale, incontro dal tema ‘Razzismo e business: il calcio è malato?’. Intervengono Damiano Tommasi, Giulio Marcon e Gioacchino de Chirico.

‘CANI DA RAPINA’ DI LUCA MORETTI

Venerdì 22 febbraio (ore 18.30) alla Libreria Tomo, sarà presentato il libro ‘Cani da rapina. Storia criminale di Ostia e della suburra romana’ (Red Star Press) di Luca Moretti. Intervengono con l’autore Cristiano Armati e Luciano Funetta.

PRESENTAZIONE DI ‘CARTACEO’

Sabato 23 febbraio (ore 18) in via della Penitenza 35, Artnoise presenta un nuovo progetto editoriale: ‘Cartaceo – rivista’. Tra gli artisti del numero zero la scrittrice Giulia Caminito. 

INCONTRO CON GIANRICO CAROFIGLIO

Martedì 26 febbraio (ore 18) a la Feltrinelli Galleria Sordi, incontro con Gianrico Carofiglio in occasione dell’uscita del suo ultimo libro ‘La versione di Fenoglio’ (Einaudi).

INCONTRO CON CLAUDIA DURASTANTI

Martedì 26 febbraio (ore 18) da Moby Dick hub culturale, sarà presentato il libro ‘La Straniera’ (La Nave di Teseo) di Claudia Durastanti.

INCONTRO CON MARIAFRANCESCA VENTURO

Mercoledì 27 febbraio (ore 18.30) da Ibs Libraccio, sarà presentato il libro ‘Sperando che il mondo mi chiami’ (Longanesi) di Mariafrancesca Venturo. Ne discute con l’autrice Cinzia Giorgio.

SCRITTURA E CRITICA LETTERARIA

Mercoledì 27 febbraio (ore 18) da Moby Dick hub culturale, dialogo tra Renzo Paris e Filippo La Porta sulla scrittura e la critica letteraria oggi in Italia.

INCONTRO CON MATTEO MARCHESINI

Giovedì 28 febbraio (ore 19.30) alla Libreria Tomo, presentazione del libro ‘Casa di Carte’ (Il Saggiatore) di Matteo Marchesini.

INCONTRO CON ANDREA ESPOSITO

Sabato 2 marzo (ore 18) alla Libreria I Trapezisti, incontro con Andrea Esposito che parlerà del suo libro ‘Voragine’ (Il Saggiatore). Interverranno con l’autore Marilena Votta e Valerio Callieri.

  • Il verso della settimana

E’ sera, dico le tue poesieconfesso lenta al buiobrevissime bugie

Silvia Bre

Top 20

01

02

03

04

05

06

07

08

09

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

Condividi su google
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Nota

La classifica è il risultato delle vendite nella settimana tra l’11 e il 17 febbraio 2019, nelle librerie Feltrinelli di Roma e provincia.

Il confronto è con la classifica di tutte le Feltrinelli d’Italia.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»