La Regione Basilicata stanzia sette milioni per l’agricoltura

A darne notizia l'assessore regionale all'Agricoltura Francesco Fanelli. Si tratta di finanziamenti europei che verranno erogati nel 2020
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

POTENZA – Sette milioni di euro sono stati stanziati per lo sviluppo del sistema ortofrutticolo della Regione Basilicata. A darne notizia l’assessore regionale all’Agricoltura Francesco Fanelli. Si tratta dei finanziamenti europei che verranno erogati nel 2020 alle imprese agricole per gli interventi previsti dai programmi operativi delle otto Organizzazioni di produttori (OP) riconosciute dalla Regione Basilicata.

I programmi operativi approvati dalla Regione prevedono interventi legati alla pianificazione della produzione, al miglioramento della qualità dei prodotti e delle condizioni di commercializzazione, oltre ad azioni ambientali, formazione, consulenza, prevenzione e gestione delle crisi di mercato. Il valore della produzione commercializzata nel 2018 dalle otto Organizzazioni di produttori lucane è stato circa 154 milioni di euro “e rappresenta – fa sapere Fanelli – il 39 per cento del totale del valore della produzione ortofrutticola regionale. Un consuntivo più che lusinghiero – sottolinea l’assessore – che testimonia l’importanza e la vitalità di un settore chiave non solo per l’agricoltura ma per tutta l’economia regionale e che deve far fronte ad una concorrenza internazionale sempre più agguerrita facendo leva su innovazione, aggregazione tra imprese e qualità delle produzioni”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

22 Gennaio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»