Libia, razzi contro l’aeroporto di Tripoli: violata la tregua

Voli sospesi oggi sia pur "brevemente" al Mitiga
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Voli sospesi oggi sia pur “brevemente” al Mitiga, l’aeroporto internazionale di Tripoli, a causa di bombardamenti da parte di gruppi armati fedeli al generale Khalifa Haftar: lo hanno riferito il quotidiano Libya Observer e altre fonti della stampa locali.

Secondo queste ricostruzioni, l’area dello scalo è stata raggiunta da almeno sei missili. Il Libya Observer ha scritto di “una nuova violazione della tregua” in riferimento all’impegno per un cessate il fuoco tra le forze di Haftar e quelle del primo ministro tripolino Fayez Al-Serraj rilanciato domenica alla Conferenza di Berlino.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

22 Gennaio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»