Sviluppo, Da Empoli (I-Com): “Mercoledì #tavoloitalia a Roma”

ROMA - Dal sottosegretario per la Semplificazione e la Pubblica amministrazione, Angelo Rughetti, a Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Dal sottosegretario per la Semplificazione e la Pubblica amministrazione, Angelo Rughetti, a Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna, poi Stefano Ceccanti, docente di Diritto pubblico comparato all’Universita’ La Sapienza di Roma, Guido Castelli, sindaco di Ascoli Piceno, Davide Galimberti, sindaco di Varese e il sindaco di Livorno, Filippo Nogarin.

Con loro tanti altri amministratori, politici, docenti e manager parteciperanno mercoledi’ 24 gennaio al convegno organizzato da I-Com su #TavoloItalia presso il Coffee House di Palazzo Colonna in piazza dei Santi Apostoli 67 a Roma.

“I-Com e’ un pensatoio e ci occupiamo di due attivita’ complementari tra loro- spiega il presidente Stefano Da Empoli- una di analisi, ricerca e studi su alcune aree fondamentali relative alla competitivita’ italiana ed europea; e organizzazione di eventi in cui gettiamo i semi delle nostre ricerche e studi e ne discutiamo insieme alle istituzioni, alle aziende e alle associazioni”.

“Questo nostro convegno- sottolinea- giunge all’epilogo di una iniziativa itinerante che abbiamo portato avanti nel 2017 con tappe a Bari, Milano e Venezia. A Roma mercoledi’ tireremo le somme. Alla presenza di interlocutori di queste tre regioni, ma anche di tanti altri soggetti che verranno a discutere dal mondo delle imprese a quello delle istituzioni regionali e nazionali, dell’universita’ e delle associazioni”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»