Il doodle celebra il papà della scala più piccante di tutte

ROMA - Da oggi tutti sanno chi è Wilbur Scoville, anche se in molti avevano già provato sulla propria pelle
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Da oggi tutti sanno chi è Wilbur Scoville, anche se in molti avevano già provato sulla propria pelle (anzi: sulla lingua), l’oggetto dei suoi studi.

doodle scoville peperoncino

Scoville, chimico nato a Bridgeport nel 1865, protagonista del doodle di oggi, è l’inventore del test che misura il livello di piccantezza dei peperoncini.

Sulla scala da lui elaborata grazie a test organolettici, i peperoncini sono classificati con un numero che corrisponde alla quantità di capsaicina: è questa la sostanza che provoca le ‘fiamme’.

Ad esempio, alla base di questa scala, troviamo il peperone dolce e la paprica, che hanno livello di capsaicina compreso tra 0 e 100, all’apice lo spray al peperoncino in uso alla Polizia che ne contano una quantità tra 2,5 e 5,3 milioni.

 

 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»