Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Covid, in Valle d’Aosta 109 nuovi positivi

medici covid coronavirus
In un anno tamponi decuplicati e -73% di ricoveri
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Accelera la curva del contagio in Valle d’Aosta. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 109 nuovi positivi al Covid-19, a fronte di 44 guariti. Lo riporta il bollettino diffuso quotidianamente dall’ufficio stampa della Regione sulla base dei dati forniti dall’Usl della Valle d’Aosta ed elaborati dalla protezione civile. I casi testati nell’ultima giornata sono stati 395, i tamponi effettuati 3.264. Gli attuali positivi raggiungono quota 939, dei quali 915 sono in isolamento domiciliare. In salita anche i ricoveri all’ospedale Parini di Aosta: ora sono 24, uno in più di ieri, di cui 23 nei reparti ordinari e uno in terapia intensiva.

IN UN ANNO IN VDA TAMPONI DECUPLICATI E -73% RICOVERI

Un anno fa, il 21 dicembre 2020, la Valle d’Aosta si accingeva ad inaugurare il periodo delle festività natalizie con 474 positivi al Covid-19, vale a dire 465 casi in meno rispetto ai 939 attuali. I tamponi giornalieri effettuati viaggiavano sulle 290 unità, oggi sono più che decuplicati, raggiungendo gli oltre 3.200 test quotidiani. Leggermente in rialzo rispetto allo stesso periodo del 2020 il tasso di positività sui tamponi: 365 giorni fa era del 3,1%, oggi è del 3,3%. Sul fronte delle ospedalizzazioni, il discorso si ribalta. Oggi si registra il 73% in meno di ricoveri in terapia ordinaria rispetto al 2020: 23 contro gli 84 di un anno fa. La terapia intensiva dell’ospedale Parini di Aosta può invece contare su un abbassamento dei ricoveri del 75% in 365 giorni: il 21 dicembre 2020 i pazienti ricoverati erano 4, oggi uno. I dati sono contenuti in un confronto elaborato dall’amministrazione regionale, che sottolinea come nel dicembre 2020 i vaccinati erano zero, contro i 90.298 di oggi.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»