Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Roma, Calenda si dimette da consigliere comunale

calenda
Il seggio in Campidoglio è "incompatibile con il lavoro di europarlamentare e leader di partito", spiega Calenda
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Carlo Calenda lascia il seggio da consigliere comunale in Campidoglio. Al suo posto Francesco Carpano.

“Come previsto e dichiarato agli elettori prima del voto, la presenza in Consiglio Comunale è incompatibile con il lavoro di europarlamentare e leader di partito. Rimanere per ragioni simboliche è assurdo. Lascerò spazio a Francesco Carpano che ha coordinato il programma della nostra lista”, ha scritto su twitter il leader di Azione.

LEGGI ANCHE: Lascio, anzi no: Calenda resterà in Consiglio comunale a Roma

“Francesco è un giovane preparatissimo e molto motivato- aggiunge-, che non vede l’ora di dedicare il 100% del suo tempo al lavoro in Consiglio e in particolare ai temi dei rifiuti e dei trasporti che segue da quasi due anni. Dunque largo a lui”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»