Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Manovra, Monti: “Dal Governo disprezzo per il Parlamento, ceduta quota di sovranità”

ROMA - "Si e' trattato di un vero e proprio disprezzo del parlamento" da parte del governo per come si
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Si e’ trattato di un vero e proprio disprezzo del parlamento” da parte del governo per come si è “comportato nelle legge di bilancio. Quello che avrà inizio il 1 gennaio”, non sarà un esercizio provvisorio, ma “si potra’ chiamare un esercizio ricattatorio”. Lo dice il senatore a vita Mario Monti intervenendo in aula nella discussione generale sulla legge di bilancio.

“Questo oggettivo disprezzo del parlamento da parte del governo” e’ legato a qualche causa?- aggiunge- No, “non vi e’ nessuna circostanza attenuante. Questa indegna esautorazione del parlamento e’ una conseguenza del disprezzo della realta’, del rifiuto della realta’. Questo è l’unico elemento che le due forze politiche della maggioranza hanno veramente in comune”.

MANOVRA. MONTI: RITIRATA M5S-LEGA, CEDUTA QUOTÀ SOVRANITÀ NAZIONALE

“Il governo sovranista ha ceduto, in modo maldestro, all’Europa una quota della propria sovranita’ nazionale: l’ha tolta al parlamento”. Lo dice il senatore a vita Mario Monti intervenendo in aula nella discussione generale sulla legge di bilancio.

Secondo il senatore a vita, M5s e Lega costruito il loro consenso “sulla base di una narrazione falsa”, hanno partecipato partecipato” alla discussione politica “solo per distruggere. Sono gli unici due partiti che, a differenza di Pd, Forza Italia e dei partiti di Centro, non si sono assunti nessuna responsabilita’ per far uscire il Paese dalla crisi del 2011. Hanno costruito una narrazione che ora, pero’, se vogliono governare devono smontare pezzo per pezzo”.

Ma per questo, dice ancora Monti, “io mai diro’ che con la ritirata poco elegante di questi giorni siano stati servi dei poteri, del capitalismo internazionale, che si sono inginocchiati di fronte alla commissione Ue e altre delizie con le quali hanno contribuito alla discussione politica italiana”.

MANOVRA. MONTI: SOTTO TAPPETI VOLANTI M5S-LEGA POLVERE IN FORMA DI IVA

Il ‘del’ della manovra del popolo puo’ denotare soggetto e oggetto. E’ nata quindi come come manovra del popolo, ma è diventata un atto di manovra sul popolo al quale sono state fatte penetrare idee di vittoria e di benessere futuro”. Lo dice il senatore a vita Mario Monti intervenendo in aula nella discussione generale sulla legge di bilancio.

Ora, pero’, aggiunge Monti, “dopo aver contenuto il giustificato giubilo per aver evitato la procedura di infrazione, converrebbe concentrarsi sulle prossime tappe in parte costruite con i tappeti volanti sotto cui c’e’, moltissima polvere in forma di iva”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»