Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Coni Vda premia le eccellenze valdostane

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

AOSTA – Sono state assegnate nella sala della Bcc di Aosta le benemerenze sportive conferite dal Coni alle personalità valdostane del mondo dello sport – atleti, tecnici e dirigenti – che si sono distinte per meriti nel 2019.

Sono stati premiati con la medaglia d’oro al merito sportivo Edoardo Frau, vincitore della Coppa del Mondo di sci d’erba; Nadir Maguet, campione mondiale Team Delay di sci alpinismo; Simone Origone, campione mondiale di sci di velocità e Gaia Tormena, campionessa mondiale Xce Eliminator. A Catherine Bertone, atleta e pediatra, va la Stella d’oro al merito per il suo contributo come medico nella lotta al Covid, mentre a Francesco De Fabiani la medaglia d’argento al merito sportivo per il suo terzo posto nella team sprint del campionato del Mondo di fondo.

Medaglia di bronzo al merito sportivo a Martina Berta, quarta e quinta classificata ai campionati mondiali e seconda ai campionati europei e italiani di cross country olimpico; Andreas Emanuele Vittone, quarto classificato ai mondiali di cross country olimpico; Francesca Campigotto, seconda al campionato europeo di padel a squadre; Igor Charbonnier, campione italiano di mongolfiera; René Cuneaz, campione italiano di maratona; Eleonora Foudraz, Sofia Sergi, Eleonora Marchiando e Veronica Pirana, campionesse italiane di staffetta 4×400; Simone Gamba, campione italiano di pesca alla trota in lago a squadre di società e Matteo Menconi, campione italiano di snowboard cross.

Unica società premiata è la bocciofila bassa Valle Helvetia, fondata nel 1938, a cui va la Stella di bronzo. Tra i dirigenti, premiato con stella d’argento Marco Bianchi e stella di bronzo a Simone Manassero, Riccardo Borbey e Ezio Giuseppe Requedaz. Tra i tecnici, si sono aggiudicati la Palma di bronzo al merito sportivo Maurizio Balla e Carlo Favre. “Dobbiamo soffermarci sull’esempio che le nostre eccellenze ci danno nello sport e nella società- commenta il presidente del Coni Vda Jean Dondeynaz- volgendo lo sguardo sempre sul futuro dello sport e delle società”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»