Gabrielli: “Frattasi come commissario di Roma? E’ un bel piano”

Nella cassetta degli attrezzi abbiamo diverse opzioni e abbiamo vari piani.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

marino gabrielliROMA – “Vedremo se l’1 novembre il sindaco avra’ ritirato le dimissioni. Sarebbe sciocco dire che decideremo un secondo dopo che il sindaco avra’ deciso. Nella cassetta degli attrezzi abbiamo diverse opzioni e abbiamo vari piani. Frattasi? È un bel piano“. Cosi’ il prefetto di Roma, Franco Gabrielli, nel corso della presentazione del protocollo sulla sicurezza firmato con la Camera di commercio, parlando delle varie ipotesi sul commissario che potrebbe prendere il posto del sindaco uscente Ignazio Marino, fa il nome di Bruno Frattasi, capo dell’Ufficio legislativo del Viminale.

“Ieri- ha aggiunto Gabrielli- mi sono visto con il ministro e abbiamo fatto alcune considerazioni, ma diventano premature, sarebbe per certi versi un’indebita ingerenza. C’e’ una tempistica definita e una volta che avremo chiare le cose faremo le nostre scelte“.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»