VIDEO | “Tutti possiamo essere super eroi contro il virus”, l’Ausl di Modena realizza un corto

Un breve corto intitolato "Ordinary heroes" per ricordare le regole di prevenzione, dalla mascherina al distanziamento
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

BOLOGNA – Tutti possono essere super-eroi contro il Coronavirus. Tutti noi, ovvero, possiamo diventare “ordinary heroes”, eroi che nel proprio quotidiano mettono in atto le misure di prevenzione e protezione per arginare il contagio da covid-19. È questo il messaggio delle tre aziende sanitarie modenesi hanno voluto racchiudere in un breve video, intitolato appunto “Ordinary heroes“, che è stato fatto circolare in occasione del FestivalFilosfia2020, dove è stato proiettato prima di ogni incontro.

Azienda Usl, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena e Ospedale di Sassuolo Spa  a Modena, Carpi e Sassuolo lanciano una campagna informativa incentrata sulle misure che i cittadini devono continuare ad attuare per proteggere se stessi e gli altri, ricordando i comportamenti responsabili con un breve corto, dove un papà per ricordare alla figlia le regole anti-Covid (igiene delle mani, distanziamento, mascherina) si trasforma in un super-eroe e combatte il virus.

 

Il corto “Ordinary heroes”, oltre ad essere utilizzato per il FestivalFilosofia, sarà diffuso sui canali social delle Aziende sanitarie e attraverso la rete scolastica provinciale, per ricordare ai più giovani le misure anti-covid.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

21 Settembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»