Reddito di cittadinanza, varrà solo per gli italiani; Cda Rai vota Foa, ora la parola alla vigilanza

edizione del 21 settembre 2018
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

REDDITO DI CITTADINANZA, VARRA’ SOLO PER GLI ITALIANI

Vertice sulla manovra economica a Palazzo Chigi. Il reddito di cittadinanza, spiega il vicepresidente del consiglio, Luigi Di Maio, sara’ solo per i cittadini italiani e non anche per gli stranieri. Soddisfatto Matteo Salvini che parla di un incontro utile e positivo. Il segretario della Lega assicura che non sara’ sfondato il 3 per cento di rapporto tra deficit e pil e conferma che gradualmente verra’ smontata la legge Fornero sulle pensioni. Si inizia con quota 100, dice, 62 anni d’eta’ e 38 di contributi.

CDA RAI VOTA FOA, ORA LA PAROLA ALLA VIGILANZA

Il consiglio d’amministrazione di Viale Mazzini ha votato la nomina a presidente di Marcello Foa, con 4 voti a favore, un voto contrario e un astenuto. Adesso la nomina di Foa passa al vaglio della commissione di Vigilanza, il cui presidente Alberto Barachini dovrebbe convocare il giornalista-sovranista per l’audizione a Palazzo San Macuto, presumibilmente tra martedì e mercoledì. La consigliera Borioni, in quota Pd, ha presentato una diffida formale a procedere.

SUMMIT A FIUGGI DI FI E PPE, TAJANI: FOCUS SUL LAVORO 

Per l’Italia e per l’Europa a partire dal lavoro, la piu’ grande preoccupazione delle famiglie italiane. Il presidente del parlamento europeo Antonio Tajani riunisce a Fiuggi la tre giorni di Forza Italia e del partito popolare europeo. Una discussione a tutto tondo con i protagonisti del mondo produttivo dal presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, alla segretaria della Cisl Anna Maria Furlan, alla presidente del Senato Maria Alberti Casellati, al presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi.

AUTO ELETTRICA, ENEL: PASSARE DAGLI ANNUNCI ALLA REALTA’

Il governo crede nell’auto elettrica. “Ci aspettiamo nelle prossime settimane un passaggio dagli annunci alla realtà”, dice Francesco Venturini, responsabile Enel X, al circuito di Vallelunga. “E’ importante ci sia un segnale forte nei confronti dei cittadini”, aggiunge, “non chiedo incentivi” ma segnali come una semplificazione burocratica, un passo della pubblica amministrazione verso l’auto a zero emissioni, una regolazione tariffaria, chiarezza sulla fiscalità e un piano strategico nazionale.

SUMMIT DELLE DIASPORE, MARTEDI’ LA PRESENTAZIONE

Martedi’ 25 settembre si presenta nella sede dell’agenzia Dire a Roma il secondo Summit delle diaspore. Il percorso finanziato dall’agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo, valorizza il contributo delle associazioni e degli imprenditori di origine migrante alla vita civile e politica italiana in un prospettiva di sostegno alle comunita’ nei paesi di origine. Il summit si terra’ a Milano a dicembre ed ospitera’ i rappresentanti di centinaia di associazioni.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»