Terremoto Messico, Mattarella: Profonda tristezza. Italia vicina al popolo messicano

Messaggio inviato al Presidente degli Stati Uniti Messicani Enrique Peña Nieto
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Roma – “Sto seguendo con profonda tristezza le drammatiche notizie che giungono dal suo Paese relative al nuovo devastante terremoto che ha colpito ieri il Messico”. Cosi’ il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel messaggio inviato al Presidente degli Stati Uniti Messicani, Enrique Peña Nieto.

“In questi momenti cosi’ difficili- prosegue-, desidero esprimere, a nome del popolo italiano e mio personale, i piu’ sinceri sentimenti di vicinanza, solidarieta’ e amicizia a lei, a tutto l’amico popolo messicano e alle famiglie delle vittime unitamente ai piu’ sinceri auguri di pronta guarigione per i feriti”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»