Ponte Genova, Conte: “500 milioni di Atlantia somma modesta, devono quintuplicarla”

Sulla ricostruzione il presidente del Consiglio annuncia di aver già avuto altre "offerte"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – I 500 milioni di euro offerti da Atlantia per le vittime e la ricostruzione del ponte? “La somma stanziata è ben modesta rispetto agli utili conseguiti negli anni. Potrebbero intanto quadruplicarla o quintuplicarla. Rimane il dato che possiamo accettare queste somme solo quale parziale risarcimento, senza alcun pregiudizio per l’avviata procedura di caducazione della concessione”. Così il premier Giuseppe Conte sul Corriere della sera. Sulla ricostruzione il presidente del Consiglio annuncia di aver già avuto altre “offerte”.

Ti potrebbe interessare:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»