hamburger menu

Bimba di 16 mesi muore a Mecenate, fermata la madre

Dalle prime dichiarazioni la piccola si trovava in stato di abbandono determinato dalle condotte della madre

Pubblicato:21-07-2022 17:20
Ultimo aggiornamento:21-07-2022 17:20
Canale: Milano
Autore:
bambina 16 mesi
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

MILANO – La madre di una bambina di 16 mesi, il cui cadavere è stato ritrovato stanotte dalla polizia in una casa in zona Mecenate, a Milano, è stata fermata perchè indiziata della sua uccisione. Lo spiega una nota della questura, precisando che la donna è un’italiana incensurata di 37 anni. L’accusa è di omicidio pluriaggravato. Le prime risultanze delle indagini condotte dalla Squadra Mobile, assieme al sopralluogo affidato agli specialisti del gabinetto regionale della Polizia Scientifica, hanno consentito al Pubblico Ministero di procedere ad interrogatorio “raccogliendo dichiarazioni circa un ripetuto stato di abbandono della bambina determinato dalle condotte della madre”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-07-21T17:20:59+02:00