fbpx
X
Dire Oggi
Agenzia Dire
GRATIS su Play Store

Tg Musica, edizione del 21 luglio 2020

ACHILLE LAURO PUBBLICA “1990”, IL NUOVO DISCO

Sette hit “mondiali” che ripercorrono un decennio indimenticabile. Achille Lauro pubblica “1990”, il suo nuovo album di studio, disponibile dal 24 luglio. Si tratta del sesto lavoro del rapper, il primo come direttore creativo di Elektra Records. Lauro torna con un lavoro che fa della dance Anni 90 il filo conduttore. Nella tracklist successi come “Scat Man” di Scatman John o “Sweet Dreams” degli Eurythmics. Pezzi entrati nella storia rivisitati per l’occasione. Lauro, però, non è da solo. Otto i featuring nel disco. Tra questi Gemitaiz, Ghali, Annalisa, Alexia e Capo Plaza.

EMIS KILLA E JAKE LA FURIA, “17” PRIMO ALBUM INSIEME

Emis Killa e Jake La Furia annunciano a sorpresa il loro primo album congiunto. I due rapper lanciano “17”, un progetto che vuole celebrare la storia del rap e un’amicizia che dura da oltre 15 anni. Non è, di certo, la prima volta che le strade di Emis Killa e Jake La Furia si incrociano. Il primo da sempre fan del secondo e quest’ultimo un grande ammiratore dell’altro. Insieme tanti brani di successo: da “Non è facile” a “Fuoco e Benzina”. Ad anticipare il lavoro, che vedrà la luce a settembre, il singolo “Malandrino”, su tutte le piattaforme dal 24 luglio.

#HEROES, A VERONA ARTISTI IN LIVE STREAMING PER BENEFICENZA

Oltre 30 artisti per una serata di beneficenza a sostegno dei lavoratori del settore musica. È #Heroes, l’evento streaming dedicato al personale sanitario che il 6 settembre riunirà i nomi più interessanti della scena italiana all’Arena di Verona per cinque ore di musica live a partire dalle 19.30. Tra gli artisti che si alterneranno sul palco Achille Lauro, Coma Cose, Diodato, Elodie, Subsonica, Mahmood e Levante. I biglietti per l’accesso streaming sono disponibili su Ticketmaster, Vivaticket e TicketOne. Il ricavato di #Heroes andrà ad alimentare il fondo “Covid19 – Sosteniamo La Musica”, gestito da Music Innovation Hub con il contributo di Spotify Italia.

CHRIS CORNELL CANTA I GUNS N’ ROSES NELLA COVER POSTUMA

Chris Cornell canta i Guns n’ roses nella speciale cover di “Patiente”. Il brano, nato come tributo alla band, arriva nel 56esimo compleanno dell’artista, che si è tolto la vita il 18 maggio 2017. Il frontman dei Soundgarden e degli Audioslave aveva registrato questa canzone un anno prima: nel marzo 2016 agli Henson Studios di Los Angeles mentre la insegnava alla figlia Toni, grande fan del gruppo. La canzone, disponibile su tutte le piattaforme dal 20 luglio, è stata rilasciata dalla moglie del cantautore, Vicky Cornell, per conto di The Chris Cornell Estate.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Guarda anche:

21 Luglio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»