Messico, in carovana, contro la riforma dell’istruzione

Dal sud la manifestazione è giunta nella capitale
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Mexico_map1

ROMA – Una manifestazione itinerante per protestare contro la riforma dell’istruzione approvata dal governo del presidente Enrique Pena Nieto ha raggiunto Citta’ del Messico. La “carovana per la pace e la giustizia”, questo il nome dell’iniziativa, era partita dallo Stato meridionale di Oaxaca e a inizio settimana aveva raggiunto la citta’ di Puebla. A guidarla sindaci e amministratori locali, forti del sostegno dei sindacati e dell’adesione delle comunita’ Trique, originarie del Sud del Paese. Il via libera alla riforma, criticata per la sua impronta liberista, era stata nelle settimane scorse all’origine di disordini e scontri di piazza con diverse vittime.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»