NEWS:

Europei 2024, avanti Olanda e Francia con il primo 0-0 della competizione

Annullato al VAR il gol di Simons per l'Olanda. Nel gruppo E, spinta dal discorso motivazionale fatto ai giocatori prima del match dal presidente Zelensky, è risorta invece l'Ucraina

Pubblicato:21-06-2024 23:18
Ultimo aggiornamento:21-06-2024 23:23
Autore:

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Avanti a braccetto Olanda e Francia nel gruppo D degli Europei. Zero a zero (il primo del torneo) nel confronto diretto, con Mbappé che è rimasto in panchina per tutta la partita, e 4 punti in classifica per entrambe. Annullato al VAR l’unico gol della serata: quello di Xavi Simons per l’Olanda.

Proverà a giocarsela nell’ultima giornata l’Austria, che ha vinto 3-1 lo scontro della speranza con la Polonia ed è ora a quota 3. A segno Arnautovic su rigore, mentre la rete dei polacchi (con l’acciaccato Lewandowski in campo solo nell’ultima mezz’ora) è stata realizzata da Piatek, attaccante ex Genoa e Milan. Polonia a 0 e praticamente già fuori dagli Europei.

Nel gruppo E, spinta dal discorso motivazionale fatto ai giocatori prima del match dal presidente Zelensky, è risorta invece l’Ucraina, che ha battuto 2-1 la Slovacchia.


CLASSIFICHE E CALENDARIO DELLE PARTITE

Ecco i risultati, le classifiche e il calendario delle partite:

GRUPPO A
Germania 6 punti;
Svizzera 4;
Scozia 1;
Ungheria 0.

GRUPPO B
Spagna 6 punti;
Italia 3;
Albania 1;
Croazia 1.

GRUPPO C
Inghilterra 4 punti;
Slovenia 2;
Danimarca 2;
Serbia 1.

GRUPPO D
Olanda 4 punti;
Francia 4;
Austria 3;
Polonia 0.

GRUPPO E
Romania 3 punti;
Ucraina 3;
Slovacchia 3;
Belgio 0.

GRUPPO F
Turchia 3 punti;
Portogallo 3;
Repubblica Ceca 0;
Georgia 0.

LE PARTITE

14 giugno
Gruppo A: Germania-Scozia 5-1

15 giugno
A: Ungheria-Svizzera 1-3
B: Spagna-Croazia 3-0
B: Italia-Albania 2-1

16 giugno
D: Polonia-Olanda 1-2
C: Slovenia-Danimarca 1-1
C: Serbia-Inghilterra 0-1

17 giugno
E: Romania-Ucraina 3-0
E: Belgio-Slovacchia 0-1
D: Austria-Francia 0-1

18 giugno
F: Turchia-Georgia 3-1
F: Portogallo-Repubblica Ceca 2-1

19 giugno
B: Croazia-Albania 2-2
A: Germania-Ungheria 2-0
A: Scozia-Svizzera 1-1

20 giugno
C: Slovenia-Serbia 1-1
C: Danimarca-Inghilterra 1-1
B: Spagna-Italia 1-0

21 giugno
E: Slovacchia-Ucraina 1-2
D: Polonia-Austria 1-3
D: Olanda-Francia 0-0

22 giugno
F: Georgia-Repubblica Ceca (Amburgo, 15)
F: Turchia-Portogallo (Dortmund, 18)
E: Belgio-Romania (Colonia, 21)

23 giugno
A: Svizzera-Germania (Francoforte, 21)
A: Scozia-Ungheria (Stoccarda, 21)

24 giugno
B: Croazia-Italia (Lipsia, 21)
B: Albania-Spagna (Düsseldorf, 21)

25 giugno
D: Olanda-Austria (Berlino, 18)
D: Francia-Polonia (Dortmund, 18)
C: Inghilterra-Slovenia (Colonia, 21)
C: Danimarca-Serbia (Monaco, 21)

26 giugno
E: Slovacchia-Romania (Francoforte, 18)
E: Ucraina-Belgio (Stoccarda, 18)
F: Repubblica Ceca-Turchia (Amburgo, 21)
F: Georgia-Portogallo (Gelsenkirchen, 21)

Giorni di riposo: 27 e 28 giugno

Infine:

Gli ottavi di finale
29 giugno
38 2A-2B (Berlino, 18)
37 1A-2C (Dortmund, 21)

30 giugno
40 1C-3D/E/F (Gelsenkirchen), 18)
39 1B-3A/D/E/F (Colonia, 21)

1 luglio
42 2D-2E (Düsseldorf, 18)
41 1F-3A/B/C (Francoforte, 21)

2 luglio
43 1E-3A/B/C/D (Monaco, 18)
44 1D-2F (Lipsia), 21)

Giorni di riposo: 3 e 4 luglio

I quarti di finale
5 luglio
V39-V37 (Stoccarda, 18)
V41-V42 (Amburgo, 21)

6 luglio
48 V40-V38 (Düsseldorf, 18)
47 V43-V44 (Berlino, 21)

Giorni di riposo: 7 e 8 luglio

Le semifinali
9 luglio
49 V45-V46 (Monaco, 21)

10 luglio
50 V47-V48 (Dortmund, 21)

Giorni di riposo: 11, 12 e 13 luglio

La finale
14 luglio
V49-V50 (Berlino, 21)

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy