Di Maio scherza con Giorgetti: “Guardati le spalle dai tuoi”

"È il tuo partito che vuole mandarti in Europa, guardati le spalle". Di Maio fa una battuta, col sorriso, incontrando Giorgetti alla cerimonia della Fondazione della Guardia di Finanza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Attento è il tuo partito che vuole mandarti in Europa, guardati le spalle“. Così il vice premier Luigi Di Maio si rivolge al sottosegretario leghista Giancarlo Giorgetti a margine della cerimonia della Fondazione della Guardia di Finanza.

In tribuna autorità, mentre si attende l’arrivo del ministro Giovanni Tria, il ministro del Lavoro si intrattiene con Antonio Tajani. Proprio in quel momento passa Giorgetti che li saluta: strette di mano, sorrisi e poi la battuta di Di Maio all’esponente del Carroccio: “Guardati le spalle”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»