Tg Riabilitazione, edizione del 21 aprile 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

– SCREENING 120 BIMBI NIDI ROMA, PROBLEMI LINGUAGGIO IN 40%

“Ad oggi abbiamo realizzato uno screening su circa 120 bambini dei nidi di Roma, e circa il 40% di loro presenta problemi che riguardano il linguaggio, specialmente nel secondo e terzo anno di vita”. Sono i primi risultati che Elena Vanadia, neuropsichiatra infantile dell’Istituto di Ortofonologia (IdO), fornisce sul progetto per l’individuazione precoce dei disturbi del neurosviluppo 0-3 anni, partito alcuni mesi fa sul territorio romano in collaborazione con la Societa’ italiana di pediatria (Sip).

– FISIOTERAPIA DI COMUNITA’ E’ RISPOSTA A NUOVI BISOGNI

Nuovi bisogni di salute, nuove risposte di sistema: la Commissione d’albo nazionale dei Fisioterapisti ha organizzato il seminario ‘Sanita’ di iniziativa, fisioterapia di comunita’ e di cure primarie’. Un appuntamento a cui hanno partecipato oltre 200 professionisti dell’ambito fisioterapico, della riabilitazione e dell’assistenza sanitaria di prossimita’. In tale contesto la senatrice Paola Boldrini ha annunciato la presentazione di un ddl a sua firma incentrato proprio sulla figura del fisioterapista di comunita’, “una proposta che risponde alla sfida piu’ importante che oggi si trova ad affrontare il Ssn: riportare i servizi sul territorio e farli diventare piu’ vicini ai cittadini ed alle loro necessita’”.

– A BARI RIABILITAZIONE RESPIRATORIA POST COVID SI FA DA REMOTO

La riabilitazione post Covid arriva direttamente a casa attraverso lo schermo di un computer. È quanto organizzato dall’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari per una paziente di 13 anni. A fruire della fisioterapia a distanza sono stati sia la 13enne sia il padre della ragazza. “La riabilitazione si rende necessaria per quei pazienti che hanno avuto forme di malattia particolarmente gravi perche’ la funzione polmonare, nonostante la negativizzazione, non riparte subito e quindi bisogna intervenire con l’aiuto della fisioterapia- spiega Desiree Caselli, direttrice dell’Uo del nosocomio- La telemedicina e’ una risorsa preziosa da sfruttare che ci supporta nella gestione della pandemia”.

– ALLEANZA ROBOT E FISIOTERAPISTA PER RECUPERO SPALLA

La spalla e’ una articolazione indispensabile per molte attività della vita quotidiana. Per questo motivo quando ci fa male vogliamo risolvere il prima possibile il problema. Quanto conta oggi, in termini di recupero, l’alleanza strategica tra i robot e il fisioterapista sia nel pre che nel post operatorio? L’agenzia di stampa Dire ne ha parlato con Federica Bressi, professoressa associata di Medicina fisica e riabilitativa del Policlinico Campus Bio-Medico di Roma.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»