Clima, San Marino tra i 155 paesi che domani firmano accordo di Parigi

SAN MARINO - La giornata mondiale della Terra porterà 155 Paesi a sottoscrivere un'intesa storica per la salvaguardia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

SAN MARINO – La giornata mondiale della Terra porterà 155 Paesi a sottoscrivere un’intesa storica per la salvaguardia del Pianeta. Tra di loro, anche la Repubblica di San Marino che si impegnerà, come tutti i Paesi firmatari, ad adottare politiche che scongiurino l’aumento della temperatura oltre 1,5 gradi centigradi. Il segretario di Stato per il Territorio e l’Ambiente, Antonella Mularoni, sarà quindi domani a New York per sottoscrivere l’Accordo sul Clima di Parigi.

antonella mularoni sds territorio“La firma che domani al Palazzo di Vetro dell’Onu verrà apposta da numerosi Capi di stato e di governo- sottolinea una nota della segreteria di Stato- fa ben sperare sull’entrata in vigore in tempi brevi dello storico accordo raggiunto dopo anni di trattative”. Si tratta infatti di una “affluenza record- prosegue il testo- che riflette da un lato la gravità della situazione e, dall’altro, la forte volontà della comunità internazionale di attuare interventi significativi ed immediati”. Nel suo intervento di domani, Mularoni rimarcherà la volontà di San Marino di dare il proprio contributo per il conseguimento degli obiettivi fissati nell’Accordo e sottolineerà che “tale evento- continua la nota- non è e non deve essere considerato da nessuno una mera celebrazione, bensì una dimostrazione della responsabilità che tutti siamo chiamati ad assumere nei confronti delle generazioni future e delle fasce più deboli delle nostre società, che sono già ora le più colpite dai disastrosi effetti dei cambiamenti climatici”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»