Migranti a Expo, il prefetto Marangoni: “Vero, l’ho deciso io”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MIGRANTI  SOVR  MILITARE ORDINE MALTA  IMPEGNO CISOM 2016 IN EGEO FOTO_5

MILANO – E’ vero, alcuni migranti in arrivo a Milano saranno ospitati andranno nell’area dell’ex Expo. A confermarlo, dopo le polemiche sollevate questa mattina dal governatore Roberto Maroni, è il prefetto Alessandro Marangoni, che la rivendica come una sua decisione. “In una situazione di necessità come questa ho deciso di rivolgermi a questa soluzione temporanea sotto la mia personale responsabilità. Stiamo valutando alcune centinaia di persone che potrebbero arrivare già oggi o domani, che saranno gestite dalla Croce Rossa”. Così il Prefetto di Milano Alessandro Marangoni conferma la decisione di ospitare migranti nell’ex area Expo e replica a Maroni, che aveva stigmatizzato la decisione come frutto di un “accordo” che il prefetto aveva preso con Beppe Sala.

Un quadro che Marangoni smentisce nettamente: la decisione “è stata presa dal sottoscritto che si assume ogni responsabilità“. Marangoni inoltre dà assicurazioni anche sull’impatto logistico: “È un’area circoscritta fuori dalla zona dei lavori”, garantendo che “non ci sarà contatto tra le due aree”.

di Nicola Mente, giornalista

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»