Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

A Roma vincono i Cinque stelle? Berlusconi: “Catastrofe per tutti”

"Un ballottaggio tra Pd e M5S vedrebbe sicuramente vincenti i 5 stelle perché voterebbe per loro l'estrema sinistra, che ha l'8%, e la Lega"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

berlusconiROMA – In caso di ballottaggio a Roma tra Pd e Movimento 5 stelle per chi voterebbe Silvio Berlusconi? “Non mi faccia scegliere tra due mali- risponde l’ex cavaliere a Rtl 102.5- Renzi è un personaggio che ha la guida del governo senza essere stato votato, e sostenuto da 60 eletti nel centrodestra che hanno tradito il mandato, è un abusivo ed è la negazione della sovranità popolare”. Ma forse, ascoltando Berlusconi, si direbbe che per il leader di Forza Italia il partito di Grillo sarebbe decisamente peggio: “Il Movimento 5 stelle è qualcosa di catastrofico: non hanno capacità né cultura di governo, un partito pauperista che ha resuscitato la vecchia ideologia comunista, e giustizialista, che vuole far fuori gli avversari politici con i processi politici”. Quindi, conclude, “considererei catastrofica una vittoria dei Cinque stelle e un ballottaggio tra Pd e M5S vedrebbe sicuramente vincenti i 5 stelle perché voterebbe per loro l’estrema sinistra, che ha l’8%, e la Lega. Sarebbe per tutti noi una catastrofe“.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»