fbpx

Tg Lazio, edizione del 21 febbraio 2020

MATTARELLA VISITA SINAGOGA E INCONTRA COMUNITA’ EBRAICA ROMA

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, questa mattina ha varcato la soglia del Tempio maggiore per la prima volta da Capo dello Stato. Accompagnato dalla presidente della Comunità ebraica di Roma, Ruth Dureghello, Mattarella ha visitato il museo e ha incontrato in forma privata i consiglieri della Comunità. “Voglio esprimervi la mia profonda riconoscenza per il contributo preziosissimo che avete dato a questo Paese, che non sempre è stato riconosciuto come dimostrano le leggi razziali del ’38” ha detto Mattarella, che ha infine incontrato i bambini delle scuole ebraiche.

700 STUDENTI DA 21 COMUNI LAZIO IN VIAGGIO AD AUSCHWITZ

Sono oltre 700 gli studenti provenienti da 21 comuni del Lazio che si recheranno in visita al campo di concentramento di Auschwitz, accompagnati, tra gli altri, dal presidente del Consiglio regionale del Lazio, Mauro Buschini e dalla presidente della Comunita’ ebraica di Roma, Ruth Dureghello. Il viaggio è stato presentato stamani alla presenza di Sami Modiano, sopravvissuto ad Auschwitz, che ha raccontato ai ragazzi la sua esperienza nel lager nazista. Vista la grande partecipazione di ragazzi, le scuole saranno divise su due viaggi che si svolgeranno dal 29 febbraio al 6 marzo e dal 13 al 19 marzo.

TAR LAZIO, NEL 2019 I RICORSI SONO AUMENTATI DEL 5%

Aumenta il numero di ricorsi presentati al Tar Lazio. Nel 2019 i contenziosi instaurati davanti al Tribunale amministrativo regionale sono stati 16.307, il 5% in piu’ rispetto al 2018. Il dato è stato presentato dal presidente del Tribunale, Antonino Savo Amodio, in occasione dell’inaugurazione dell’anno giudiziario 2020. “Le materie maggiormente trattate nel corso del 2019- ha spiegato- sono quella scolastica e universitaria, con un’incidenza superiore al 28% sul totale dei ricorsi depositati, e quella concernente l’immigrazione e la cittadinanza, incidente per oltre il 10%”.

COLOSSEO, AL FORO ROMANO IN ARRIVO IL ‘PERCORSO DI ROMOLO’

Dal Niger Lapis e dal Comizio, al “ritrovamento eccezionale” del sarcofago dedicato al primo re di Roma. Al Foro romano nel giro di due anni arriverà il ‘Percorso di Romolo’, un itinerario dedicato a un personaggio che resta uno dei simboli più importanti di Roma. Lo ha annunciato oggi la direttrice del Parco archeologico del Colosseo, Alfonsina Russo, che ha presentato il ritrovamento, sotto la Curia, di un sarcofago posto all’interno di una stanza. “Non la tomba di Romolo- ha precisato- ma un luogo dedicato alla sua memoria che era gia’ stato scoperto da Giacomo Boni nel 1900, ma rimasto senza interpretazione”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Guarda anche:

21 Febbraio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»