Regionali Puglia, i candidati consiglieri del M5s scelti via Rousseau

A VPN is an essential component of IT security, whether you’re just starting a business or are already up and running. Most business interactions and transactions happen online and VPN
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BARI – Sono complessivamente 49 i candidati consiglieri regionali del M5S. È quanto emerso dalle web consultazioni fatte ieri sulla piattaforma Rousseau a cui hanno partecipazione gli iscritti residenti in Puglia.

I candidati sono così suddivisi su base provinciale: 14 per Bari, 5 per Barletta – Andria – Trani, altrettanti per Brindisi, 8 per Foggia, 10 per Lecce e 7 per Taranto.

A Bari i più suffragati Sono stati Sabino Mangano (246 voti), Daniele Amendolare (177), Rosanna Angiulo (132)e Marika Notarangelo (122).

Per la Bat confermata Grazia di Bari (264), seguita da Giuseppe Acquaviva e Stefania Elia Doronzo.

A Brindisi ha fatto il pieno di voti il consigliere uscente Gianluca Bozzetti, seguito da Chiara Pizzuto e Francesco Palmisano.

A Foggia resta solida Rosa Barone come a Lecce Cristian Casili, che conquista 384 preferenze staccando Antonio Trevisi che resta in corsa.

Per Taranto confermato Marco Galante, seguito da Gaia Silvestri a Annamaria De Bellis.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

21 Febbraio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»