Giornale radio sociale, edizione del 21 febbraio 2020

Giornale radio a cura di http://www.giornaleradiosociale.it/
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

INTERNAZIONALE – Il grande esodo. 900 mila persone sono state costrette a lasciare la propria casa nella provincia di Idlib in Siria per sfuggire dall’offensiva dell’esercito di Bashar al Assad appoggiato dalla Russia. Una situazione aggravata dalla chiusura del confine con la Turchia, che ha reso la vita dei profughi ancora più precaria e priva di risorse. Secondo le Nazioni Unite si tratta della peggiore crisi umanitaria del nuovo secolo.

DIRITTI – I primi cento anni. Parte oggi da Catania il tour per l’Italia dell’Uici, Unione italiana ciechi e ipovedenti. Saranno in tutto 17 le tappe delle celebrazioni del centenario, la cui partenza coincide (non a caso) con la Giornata nazionale del Braille, il metodo che dall’Ottocento ha consentito ai non vedenti di leggere e scrivere autonomamente e di poter così conquistare la loro emancipazione culturale e sociale

ECONOMIA – Welfare a metà. Per il quarto anno consecutivo la spesa dei comuni per i servizi sociali è in crescita, raggiungendo i livelli registrati negli anni precedenti la crisi del 2011-2013. Ma la spesa sociale del Sud rimane molto inferiore rispetto al resto dell’Italia. Ascoltiamo Giancarlo Rafele, Legacoopsociali Calabria

SOCIETA’ – “Sano è Buono”. Sensibilizzare i più giovani ad una sana e corretta alimentazione, alla lotta allo spreco del cibo e alla conoscenza degli alimenti sono gli obiettivi del progetto che Croce Rossa e Lidl Italia hanno lanciato nelle scuole, nelle piazze e nei punti vendita dei supermercati, per promuovere stili di vita sani e raggiungere quante più persone di tutte le età.

SPORT – Torna Giocagin. Sabato e domenica saranno le giornate centrali della manifestazione nazionale dell’Uisp, giunta alla sua trentatresima edizione. Divertimento, sport e solidarietà dal nord al sud d’italia: fino a giugno saranno oltre 50 le città coinvolte. Ai nostri microfoni il vicepresidente nazionale dell’Uisp Tiziano Pesce, presenta la novità di questa edizione

CULTURA – Parole da cittadini. Esce il libro illustrato “Ottavio e il bullone magico” di Laura Solieri e Monica Morselli. Realizzato con il Csv di Modena il volume, acquistabile anche online in formato e-book sulle principali piattaforme, si inserisce all’interno di un percorso laboratoriale con le scuole elementari e medie del territorio e con tutte quelle che vorranno adottarlo, per riflettere con studenti e insegnanti sui temi della cittadinanza attiva e consapevole fin da piccoli.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

21 Febbraio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»