Attuato il Piano Giustizia nei tribunali del Lazio

Le domande dovranno essere presentate, con raccomandata o consegnate a mano, presso la sede degli uffici di BIC Lazio, entro e non oltre il 2 marzo 2016
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

città_giudiziaria_tribunaleROMA  – E’ stato pubblicato un Avviso per avviare percorsi di politica attiva negli Uffici giudiziari del Lazio, in attuazione del Protocollo di Intesa firmato tra Regione Lazio, Corte di Cassazione, Corte d’Appello e Procura generale della Repubblica di Roma sul Piano Giustizia a dicembre scorso. Gli interventi riguarderanno percorsi integrati di politica attiva mediante sperimentazione di momenti formativi congiunti ad esperienze pratiche sul posto di lavoro con l’obiettivo di rafforzare le competenze e favorire l’inserimento/reinserimento nel mercato del lavoro dei partecipanti. I percorsi – che avranno una durata massima di 12 mesi – interesseranno coloro che già provengono da percorsi di perfezionamento negli Uffici Giudiziari regionali, per non disperdere le professionalità acquisite in questi anni. L’indennità di partecipazione prevista è di 400 euro al mese. Le domande dovranno essere presentate, con raccomandata o consegnate a mano, presso la sede degli uffici di BIC Lazio, entro e non oltre il 2 marzo 2016.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»