Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Sileri: “In Liguria, Emilia-Romagna e Veneto mi sarei sentito protetto”

sileri
Il viceministro della Salute elenca le "Regioni che hanno avuto una gestione adeguata e hanno lavorato bene, pur nella drammaticità del momento" e confessa che lavorando in quelle zone si sarebbe sentito al sicuro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

GENOVA – “Lo dico da medico: in Liguria, così come in Emilia-Romagna e in Veneto, mi sarei sentito protetto a lavorare in questo periodo. Ci sono Regioni che hanno avuto una gestione adeguata e hanno lavorato bene, pur nella drammaticità del momento”. Così il viceminsitro della Salute, Pierpaolo Sileri, alla quarta edizione di HTIDE, congresso internazionale di malattie infettive, organizzato da Mattia Bassetti a Genova e trasmesso in diretta da Primocanale.

LEGGI ANCHE: Vaccino, Ue: “Ritardi Pfizer saranno recuperati per metà febbraio”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»