Toti: “Campagna acquisti del governo continua. Partito di Conte? Non mi interessa”

giovanni toti
Così il presidente della Regione Liguria e leader di Cambiamo! a “Radio anch’io” su Radio 1 Rai
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

GENOVA – “La campagna acquisti del governo continua: ha a che fare con esponenti di gruppi che, tra taglio del numero dei parlamentari e percentuali ballerine dei sondaggi, hanno desiderio di continuare la carriera politica e si guardano intorno. Forza Italia è uno di questi gruppi e partiti, così come il Movimento 5 Stelle, che ha tante persone incerte sul proprio futuro piuttosto che sul futuro del Paese”. Così il presidente della Regione Liguria e leader di Cambiamo!, Giovanni Toti, a “Radio anch’io” su Radio 1 Rai.

All’interno di questo quadro, ragiona il governatore, “qualcuno potrebbe essere attratto da un nuovo partito di Giuseppe Conte, ma non è la mia tazza di tè né degli amici che ho in Parlamento. Siamo responsabili nel senso che ci piacerebbe vedere un governo in grado di governare, ma non siamo disposti a operazioni di basso cabotaggio e trasformismo. Un governo con questo presupposto può vivacchiare e arrivare al semestre bianco, ma non credo sia un obiettivo del Paese”. D’altronde, conclude, “questa legislatura ha già prodotto tre governi piuttosto incongruenti, ma i tempi non si prestano a un esecutivo che governa per tre voti scappati da qualche parte”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»