Terremoto in Puglia, scossa di magnitudo 3.6 nel foggiano

L’epicentro è stato localizzato a Carpino, a quattro chilometri a sud-est del paese
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BARI – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 è stata registrata questa mattina intorno alle 4 e 20 in provincia di Foggia. È quanto si legge in un tweet dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

L’epicentro è stato localizzato a Carpino, a quattro chilometri a sud-est del paese. L’ipocentro è stato individuato a 20 km di profondità.

La scossa è stata distintamente avvertita in diverse zone della Puglia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

21 Gennaio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»