Banche, Draghi annuncia nuova politica monetaria a marzo

ROMA  - "Sarà necessario rivedere ed eventualmente riconsiderare la nostra posizione di politica monetaria nel nostro prossimo incontro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA  – “Sarà necessario rivedere ed eventualmente riconsiderare la nostra posizione di politica monetaria nel nostro prossimo incontro ai primi di marzo“. Lo dice il presidente della Bce, Mario Draghi, nel corso della conferenza stampa dopo il Consiglio direttivo.

Mario Draghi

L’ITALIA – “In Italia le banche hanno un livello di patrimonializzazione nella media dell’eurozona e hanno anche un alto livello di garanzie e collaterali”.

MANDATO NON E’ A PROTEZIONE DELLE BANCHE – “Il nostro mandato è la stabilità dei prezzi, non proteggere la redditività delle banche e degli assicuratori”, ha spiegato Draghi nel suo intervento.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»