Difesa, ecco i ‘Cuori in decollo’ dell’Aeronautica Militare

Presentato il libro del colonnello Alessandro Cornacchini e del maggiore Debora Corbi, che ha racconta la storia di dieci coppie nate all'interno dell'Aerounautica Militare
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Un amore nato in volo, in aeroporto, in teatro operativo, indossando la stessa uniforme, quella azzurra dell’Aeronautica Militare. Dieci coppie si sono raccontate: sogni, progetti comuni di uomini e donne soldato che si sono conosciuti e amati ‘sotto le stellette’, da quando la legge, venti anni fa, ha consentito l’arruolamento femminile.

Si chiama ‘Cuori in decollo’ il libro scritto dal colonnello Alessandro Cornacchini e dal maggiore Debora Corbi, che ha raccolto queste testimonianze e che è stato presentato questa sera nella Sala del Carroccio in Campidoglio, alla presenza, tra gli altri, della consigliera comunale di Roma Capitale, Lavinia Mennuni, dell’onorevole Silvia Costa, dell’onorevole Valdo Spini, del Generale Mario Arpino, e del Generale Giovanni Adamo. Presenti anche Emma e Fabio, che si sono conosciuti in Afghanistan, Anna e Antonello anche loro a Herat, e Gertrude, medica aeronautica e a breve mamma con Alessandro, suo marito e capitano, che si sono conosciuti all’Accademia di Pozzuoli.

Il libro è un album, una raccolta di fotografie di un grande cambiamento storico: quello che l’Aeronautica Militare, con questo progetto editoriale, ha scelto di raccontare, passando dalle ‘stellette’ al cuore.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

20 Dicembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»