hamburger menu

Maratona di Roma, ‘Get Ready’: in più di 100 per primo allenamento al Pincio

Allenamenti di gruppo per avvicinarsi all'appuntamento del 19 marzo 2023. Prossima tappa, sempre al Pincio, il 10 dicembre

Pubblicato:20-11-2022 15:58
Ultimo aggiornamento:20-11-2022 16:01
Canale: Roma
Autore:
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

di Andrea Clerici e Piero Bonito Oliva

ROMA – Di corsa verso la Maratona di Roma. Tutti insieme. Oltre 100 runners e fitwalkers infatti si sono ritrovati alla terrazza del Pincio, a Villa Borghese, per il primo Get ready, gli allenamenti di gruppo organizzati come avvicinamento all’appuntamento del 19 marzo 2023.

Un percorso di preparazione per tutti i ritmi, inseguendo ognuno il proprio tempo migliore sotto il coordinamento di Andrea Giocondi, ex mezzofondista azzurro, coach ufficiale della Run Rome The Marathon, e con i consigli e l’incitamento dei pacers che accompagneranno i corridori durante le cinque tappe previste prima della gara, sempre raccontate dal Corriere dello Sport-Stadio.

LA CITTA’ ETERNA TEATRO DELL’INIZIATIVA

Una delle viste più belle della Città eterna ha così fatto da sfondo prima al riscaldamento – scandito dalla musica di Radio 105, con il ristoro di Acqua San Benedetto e l’integrazione di Massigen – e poi ai test sui 7 o 5 minuti e alle ripetute sui 1.000 metri che hanno impegnato corridori e camminatori, alla fine anche riscaldati da un sole che ha ripagato la voglia di sfidare alle 8 di mattina il tempo incerto e umido. “Oggi è stato mosso il primo passo di un percorso– ha detto Giocondi- I test sono stati utili per fare una migliore programmazione degli allenamenti per la gara. E’ stato un buon avvio, ho visto tanta euforia, quella che contraddistingue il popolo dei runners“.

PER TUTTI I PARTECIPANTI ECCO LE T-SHIRT ‘RUN ROME THE MARATHON’

Appassionati e colorati, con zaini e magliette che raccontano delle maratone che hanno già corso e un occhio sempre ai loro crono-orologi, hanno ricevuto alla fine la tabella con la prestazione e le indicazioni per continuare a preparare al meglio la maratona del 19 marzo. Per loro anche una sorpresa: le t-shirt Run Rome The Marathon dello sponsor tecnico Joma.

“Questi Get Ready- ha detto Armando Quadrani, ultramaratoneta, tra i pacers della Maratona di Roma– permettono ai futuri partecipanti alla gara di avere dei professionisti che li possono aiutare a perfezionare l’approccio e migliorare anche l’aspetto tecnico del gesto atletico”.

Da soli, in coppia o anche con i propri figli, esperti o novizi, arrivati pure a piedi o in bici visto lo stop ad auto e moto per la Domenica ecologica, si sono quindi salutati intorno alle 10.30 con tanti sorrisi. Prossimo appuntamento, per loro e per tanti altri appassionati, sempre al Pincio il 10 dicembre. Poi a gennaio, febbraio e marzo il punto di ritrovo sarà Ponte Milvio. Tutte le informazioni sul sito runromethemarathon.com, ma anche sul gruppo Facebook #RrtmGetReady.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-11-20T16:01:25+01:00