VIDEO | Covid, De Luca: “Zona rossa? In Campania c’è più quella rosè, fiorin fiorello…”

"Ispettori altra cialtronata propagandistica per parare l'ondata dello sciacallaggio politico e mediatico" sostiene il presidente Vincenzo De Luca
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

NAPOLi – “La curva discende, il governo non c’entra ma è merito delle misure prese da noi nelle scorse settimane. Hanno istituito la zona rossa, ma a parte qualche chiusura di negozi… Qualcuno in Italia può dire seriamente che qui abbiamo la zona rossa? Diciamo che in Campania abbiamo istituito la zona rose’, fiorin fiorello l’amore è bello vicino a te”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca in una diretta Facebook.

DE LUCA: “ISPETTORI IN CAMPANIA UNA CIALTRONERIA PROPAGANDISTICA”

Il primo presupposto per collaborare con il governo nazionale è la buona educazione e poi una correttezza reciproca. Sono arrivati gli ispettori in Campania, ma è stata una cialtronata propagandistica che serviva, cosi’ come l’istituzione della zona rossa, a parare l’ondata dello sciacallaggio politico e mediatico”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca in diretta su Facebook. “Si doveva far finta di mettere qualcosa in piedi. Eppure – ha aggiunto – la Regione non ha avuto la relazione degli ispettori, la Regione non è informata di nulla, neanche su quale è il criterio per fissare l’Rt, l’indice di contagiosità. Ci sono cose non chiare, noi pretendiamo chiarezza”. “L’ospedale militare dell’esercito che hanno annunciato – ha proseguito il governatore -, non chiesto da nessuno, serviva solo a drammatizzare la situazione”.

LEGGI ANCHE: Covid, De Luca: “In Campania nessun ospedale dell’Esercito, mandino medici”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

20 Novembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»