Ascolti da record per l’ultima puntata di ‘Doc – Nelle tue mani’, il cast saluta il pubblico sui social

Ieri davanti allo schermo oltre 8,5 milioni di spettatori per il medical drama con protagonista Luca Argentero
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Chiusura con il botto per ‘Doc – Nelle tue mani’. La serie tv campione d’ascolti ha segnato un nuovo record, catturando oltre 8,5 italiani con l’ultimo episodio della prima stagione, andato in onda ieri sera su Rai 1. Non si tratta però di un addio, ma di un arrivederci: la seconda stagione del medical drama si farà.

Se non hai mai visto la serie e vuoi saperne di più clicca qui: ‘Doc – Nelle tue mani’: personaggi, trama, puntate precedenti e anticipazioni

LEGGI ANCHE: VIDEO | Intervista a Luca Argentero

luca argenteroIntanto i protagonisti hanno però salutato il pubblico sui social. Primo tra tutti il protagonista Luca Argentero, che è apparso ieri sera nelle stories Instagram della sua compagna, Cristina Marino, visibilmente commosso. “Non sono triste, sono emozionato di vedere il finale. Non l’ho ancora visto. È sempre triste quando le cose finiscono, ma torneremo”, ha garantito l’attore.

spollonSu Twitter, invece, a farla da padrone è stato, come sempre, Pierpaolo Spollon, che nella fiction interpreta lo specializzando Riccardo Bonvegna. Come ogni giovedì ha accompagnato gli spettatori nella visione di ‘Doc – Nelle tue mani‘ con i suoi tweet carichi di autoironia. “Ragazzi e ragazze mie, è stato veramente divertente commentare con voi quindi a dire grazie sono io. È tutta carica per la prossima stagione. Riccardo tornerà, palestrato. Promesso”, ha scritto sul social rispondendo ai commenti dei fan che lo prendevano in giro per il colorito pallido e il fisico asciutto mostrato nella scena finale della fiction.

‘DOC  – NELLE TUE MANI’, COSA È SUCCESSO NELL’ULTIMA PUNTATA

Agnese è gravemente malata e le sue condizioni iniziano a precipitare. Venuto a conoscenza dell’incontro tra la ex moglie e Dario Corolla (lo specializzando che falsamente lo ha accusato di aver  falsificato i dati della sperimentazione del farmaco Satonal) Andrea capisce che la donna è stata contagiata dallo stesso batterio che ha portato alla morte del ragazzo e, grazie all’aiuto di Giulia, riesce a salvarla. ‘Doc’ è però costretto a lasciare il reparto a causa delle accuse che gli sono state mosse, e a risponderne anche penalmente. A salvarlo sarà Lorenzo, che svelerà a tutti di avere le prove della sua innocenza e di essere stato ricattato dal primario Sardoni per non dire la verità. ‘Doc’ può restare in ospedale ma ora è Giulia a voler andare via perché si rende conto che il legame con Agnese è inscindibile e non riuscirà mai a riconquistare il cuore di Andrea. Quest’ultimo però le chiede di restare e la ragazza appare visibilmente combattuta. Sul fronte degli specializzandi, Gabriel confessa ad Elisa di voler tornare nel suo Paese e i due si separano tra le lacrime. Alba e Riccardo invece passano la prima notte d’amore insieme. Il ragazzo, incoraggiato dal coraggio della fidanzata nell’affrontare la madre, decide di mostrare a tutti il suo handicap, partecipando alla gara di nuoto per solidarietà del reparto.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

20 Novembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»