Coronavirus, Totti: “Guarito dal virus, la diagnosi è stata un colpo al cuore”

L'ex capitano giallorosso: "Non è stata una passeggiata: febbre che non scendeva, saturazione dell'ossigeno bassa e le forze che se ne andavano"
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “In queste ultime settimane non sono stato bene. Ora mi sono ripreso e posso dirvi con un certo sollievo che ho avuto il covid e non e’ stata una passeggiata: febbre che non scendeva, saturazione dell’ossigeno bassa e le forze che se ne andavano”. Cosi’ l’ex capitano della Roma Francesco Totti, attraverso i social, annuncia di essere guarito dal covid, che lo aveva colpito nelle scorse settimane.

La diagnosi e’ stata un colpo al cuore: polmonite bilaterale per infezione da Sars Cov 2! Vista la tempestivita’ della diagnosi sono riuscito a curarmi da casa- ha continuato- 15 lunghi giorni ma adesso che tutto e’ passato voglio ringraziare coloro che mi sono stati piu’ vicini e quindi un grazie speciale al Prof. Alberto Zangrillo, alla Prof. Monica Rocco e Silvia Angeletti. Il covid si puo’ battere con le giuste precauzioni e indicazioni”.

Il 12 ottobre era morto il papa’ Enzo, ricoverato per gravi patologie ma risultato anche positivo al Covid-19.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

20 Novembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»