Un anno fa il rapimento di Silvia Romano

Zingaretti: "L’Italia deve fare ogni sforzo perché torni presto libera. Dal profondo del mio cuore un abbraccio alla sua famiglia e ai suoi amici"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Nonostante l’amarezza e le grandi difficoltà di questi ultimi mesi, non abbiamo mai smesso di lavorare, in silenzio, con lo stesso impegno e la coerenza di sempre. Lo dobbiamo a tutti i nostri bambini, ai sostenitori, ai volontari e soprattutto lo dobbiamo a te, Silvia. Con tanta speranza, continuiamo ad aspettarti”. Il direttivo della ong Africa Milele affida il suo pensiero all’homepage del loro sito.

Una grande foto di un tramonto, una ragazza in primo piano, un pensiero come didascalia: la ragazza in primo piano è Silvia Romano, la giovane volontaria milanese rapita in Kenya da un gruppo armato esattamente un anno fa.

LEGGI ANCHE: Oggi Silvia Romano compie 24 anni, gli auguri del padre: “Tornerai tra le nostre braccia”

Secondo le indagini, Silvia è viva in Somalia nelle mani di un gruppo fondamentalista vicino agli jihadisti di Al-Shabaab: la conferma arriva dai carabinieri del Ros coordinati dal pm Sergio Colaiocco. Analisi e approfondimenti, attività di intelligence e diplomazia tra Italia e Kenya, un paese non semplice da un punto di vista istituzionale e politico. L’obiettivo, ora, è inviare una rogatoria internazionale per ottenere collaborazione, mossa comunque non semplice alla luce dei rapporti tesi tra i due stati, lievemente migliorati questa estate quando il Paese africano ha autorizzato una squadra di investigatori italiani ad andare a Nairobi.

Silvia Romano al momento del sequestro si trovava in Kenya con Africa Milele (era la seconda volta, ci era tornata a novembre dopo un precedente soggiorno di qualche mese, ndr), piccola ong marchigiana nata nel 2012 per desiderio di Lilian Sora che, dopo essersi innamorata dello Stato durante il viaggio di nozze, ha deciso di impegnarsi attivamente “a favore della fascia di età più vulnerabile, ovvero all’infanzia”, si legge sulla pagina Facebook. Africa Milele occupa solo personale italiano e concentra le sue attività proprio a Chakama, 80 chilometri da Malindi.

ZINGARETTI: “OGNI SFORZO PER LIBERARLA”

“Un anno fa il rapimento di Silvia Romano. L’Italia deve fare ogni sforzo perché torni presto libera. Dal profondo del mio cuore un abbraccio alla sua famiglia e ai suoi amici”. Lo scrive il segretario del Pd Nicola Zingaretti su twitter.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»