hamburger menu

Ema Stokholma interviene sull’ambiente: “Crisi drammatica, basterebbe non mangiare carne”

La conduttrice televisiva e scrittrice ha preso parte oggi alla giornata conclusiva del 'Festival dello Sviluppo Sostenibile 2022'

Pubblicato:20-10-2022 14:15
Ultimo aggiornamento:20-10-2022 14:17
Canale: Ambiente
Autore:
Ema Stokholma
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – “Sono una persona abbastanza pessimista e sto vivendo questa tematica come una grande emergenza. E sono anche abbastanza realista, quindi mi rendo conto che forse i piccoli gesti difficilmente ci basteranno per risolvere una situazione che è diventata drammatica negli ultimi 30/40 anni”. Così Ema Stokholma, pseudonimo di Morwenn Moguerou, conduttrice radiofonica, conduttrice televisiva e scrittrice francese naturalizzata italiana, intervistata dalla Dire oggi a Roma in occasione della giornata conclusiva del ‘Festival dello Sviluppo Sostenibile 2022’. L’evento, organizzato dall’ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile), è in corso presso il Palazzo delle Esposizioni.

“Vivo da sola e nel mio piccolo cerco di consumare sempre meno– ha raccontato Ema Stokholma- mi rendo conto ad esempio del consumismo e di quanta spazzatura produco, quindi cerco di essere molto attenta a questa cosa. Poi ho eliminato la carne dalla mia alimentazione e credo che forse questo sarebbe il primo gesto da fare, perché se lo facessimo tutti a livello mondiale sicuramente in pochissimi mesi potremmo vedere una differenza”. Secondo la speaker radiofonica “non bisogna allarmare le persone, ma allo stesso tempo quando siamo troppo ‘gentili’ non riusciamo a smuovere veramente le cose. Ci vuole allora una via di mezzo e sicuramente l’educazione ai bambini è molto importante, però le nuove generazioni già ci danno ‘due giri'”, ha concluso.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-10-20T14:17:58+01:00

Ti potrebbe interessare: