VIDEO | Coronavirus, Variati: “Governo ha grande fiducia nei sindaci. Sono un baluardo”

Lo dice Achille Variati, sottosegretario all'Interno, intervistato dal direttore dell'Agenzia Dire Nico Perrone
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “Sui sindaci è stata fatta cattiva informazione, si sono sentiti strumentalizzati dal governo ma questa non era l’intenzione dell’esecutivo che invece nutre verso di loro grande fiducia. Il sindaco è l’autorità sanitaria locale, è la giusta figura per individuare i luoghi dove il distanziamento non è garantito“. Così Achille Variati, sottosegretario all’Interno, intervistato dal direttore dell’Agenzia Dire Nico Perrone. 

“Li accompagneremo attraverso un comitato di ordine pubblico, facendo sì che le loro ordinanze saranno controllate dalle forze di polizia. I sindaci- prosegue Variati- sono un baluardo, stanno in mezzo ai problemi e già oggi stanno iniziando a ragionare su come intervenire chirurgicamente su strade e piazze della movida. A loro va il nostro ringraziamento. Se avessimo fatto un intervento generalizzato e indiscriminato su tutti i territori ed esercizi avremmo colpito duramente la categoria, invece dobbiamo contenere la pandemia sanitaria evitando che diventi pandemia economica. Il lockdown ha generato nuove povertà, i cittadini accettano le differenze ma quando suona la campana di mezzogiorno ci deve essere qualcosa sulla tavola di tutti o c’è il rischio di problemi di ordine pubblico. Il ministero dell’Interno, attraverso le Prefetture, ha il controllo del territorio. Siamo preoccupati, ma per il momento i cittadini si stanno comportando con grande senso civico. Il controllo c’è e ci sarà”.

INDENNITÀ SINDACI TEMA ALL’ORDINE DEL GIORNO

Sulle indennità ‘basse’ dei sindaci “abbiamo già fatto qualcosa con la Finanziaria 2020, alzando quelle dei sindaci dei piccoli Comuni. Il problema di dare dignità alla figura del sindaco per le tante responsabilità che ha è un argomento all’ordine del giorno”,  conclude il sottosegretario all’Interno.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

20 Ottobre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»