NEWS:

VIDEO | Michael Jordan dona due cliniche agli indigenti, e si commuove

Il campione di basket ha donato 7 milioni di dollari per la costruzione di due cliniche nella città di Charlotte che garantiranno cure gratuite per tutti

Pubblicato:20-10-2019 12:24
Ultimo aggiornamento:17-12-2020 15:51

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – È il mito per eccellenza. Un paio di scarpe porta il suo nome, perché il suo nome è leggenda. Tutti conoscono il campione di basket Michael Jordan, il dio della Nba che oggi è il presidente della squadra di pallacanestro dei Charlotte Hornets. E proprio nella città di Charlotte, nella Carolina del Nord, ha appena inaugurato due cliniche che saranno messe a disposizione per i cittadini in modo totalmente gratuito.

Il campione durante la conferenza stampa per l’inaugurazione delle strutture sanitarie non riesce a trattenere le lacrime: “È una cosa molto emozionante per me poter restituire qualcosa a una comunità che mi ha supportato nel corso degli anni”. E sempre molto commosso aggiunge: “Credo che il tuo codice postale o il tuo quartiere non dovrebbe determinare la qualità delle tue cure sanitarie o se puoi ricevere assistenza”, 


Michael Jordan ha donato più di 7 milioni di dollari per aprire il centro. La Novant Health opererà e gestirà la clinica che porta il suo nome (Michael Jordan Family Clinic). La clinica è attiva da tre settimane e ha già curato circa 300 persone.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy