Dimissioni, Marino si difende: “Non ho mai utilizzato denaro pubblico a scopo privato” – VIDEO

"Se ci ripensero'? Come prevede la legge- ha ribadito Marino- mi sono preso i 20 giorni per riflettere e fare le verifiche".
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

_marinoROMA – “Non ho mai utilizzato denaro pubblico a scopo privato, semmai il contrario come nel mio ultimo viaggio istituzionale”. Lo ha detto il sindaco di Roma, Ignazio Marino, durante la conferenza stampa convocata in Campidoglio.

“Abbiamo deciso di convocare questa conferenza stampa per un motivo preciso: volevo parlare a voi ma soprattutto ai romani e italiani spiegando che il 12 del mese ho firmato una lettera di dimissioni in seguito ad alcuni esposti presentati delle forze politiche, in particolare M5S e An-Fdi. Quindi ho deciso di dimettermi perche’ ho estremo rispetto dell’autorita’ giudiziaria e volevo presentarmi da dimissionario. Ringrazio la Procura per avermi voluto ascoltare da persona informata sui fatti: non sono indagato, sono entrato da persona informata sui fatti e uscito da persona informata sui fatti”.

Se ci ripensero’? Come prevede la legge- ha ribadito Marino- mi sono preso i 20 giorni per riflettere e fare le verifiche“.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»