Roma, fiamme nel Cpr di Ponte Galeria: migranti tentano la rivolta

A fuoco un cumulo di materassi che un gruppo di cittadini nigeriani ha incendiato in protesta contro i rimpatri imminenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Fiamme all’interno del Centro di permanenza per i rimpatri di Ponte Galeria, alle porte di Roma. A fuoco un cumulo di materassi che un gruppo di cittadini nigeriani ha incendiato in protesta contro i rimpatri imminenti. Sul posto sono intervenuti la Polizia e i Carabinieri in servizio di sorveglianza al Cpr, che hanno sedato la protesta. 

Le fiamme sono state subito spente dai Vigili del fuoco e al momento non risultano esserci feriti o intossicati. Già all’inizio di luglio, 12 migranti, a seguito di una rivolta, erano riusciti a fuggire dal centro scavalcando le recinzioni perimetrali, per poi dileguarsi nelle campagne. I disordini avevano coinvolto in tutto 25 immigrati, ma circa la metà di loro era stata catturata subito dopo la fuga.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»