Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Innovazione, Zingaretti: “La Maker Faire è una opportunità per realizzare idee”

Il presidente della Regione Lazio in occasione della presentazione della quarta edizione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
N. Zingaretti
N. Zingaretti

ROMA – “Noi siamo dall’inizio partner di questo grandissimo evento che e’ la Maker faire, perche’ qui c’e’ un pezzo dello sviluppo e del lavoro, se pero’ si offre a ragazzi e ragazze, a chi ha idee, l’opportunita’ di realizzarle. Non e’ semplice, bisogna costruire un habitat amico di chi vuole fare sulla base delle proprie idee, per questo abbiamo messo tantissime risorse europee sulle start up, per questo porteremo in tutte le scuole del Lazio il Kit 3D e per questo abbiamo aperto i FabLab regionali”. A dirlo, il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, in occasione della presentazione della quarta edizione della Maker faire che si terra’ dal 14 al 16 ottobre alla Fiera di Roma.

“È un appuntamento in cui crediamo e avviene nel giorno in cui il Lazio e’ stato premiato come la migliore Pa italiana 2015 per innovazione. Penso che qualsiasi innovazione non e’ di per se’ neutrale- ha aggiunto Zingaretti- quindi e’ importante che accanto a essa ci siano valori e obiettivi. È evidente che l’innovazione debba essere accompagnata da valoriáche poi la riconducono al servizio della persona”. Secondo Zingaretti “se c’e’ dietro chi riesce a distribuire le opportunita’, allora crea giustizia. Perche’ e’ piu’áfacile oggi per un ragazzo trasformare un’idea in fatti rispetto a 20 anni fa, pero’ quel ragazzo non va lasciato solo e gli va dato, sia che abiti in una grande metropoli o in un piccolo centro, sia che sia figlio di papa’ o di operaio, di accedere agli strumenti che poi rendono possibile trasformare un’idea in un progetto. Le idee le hanno tutti– ha concluso- ma noi dobbiamo aiutare tutti a trasformarle in opportunita’. E’ una grande sfida culturale ed etica”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»