NEWS:

Roma, bagno nudi sotto l’Altare della Patria: caccia ai responsabili

La Polizia di Roma Capitale: "Sono persone di nazionalità straniera, madrelingua inglese"

Pubblicato:20-08-2018 11:27
Ultimo aggiornamento:17-12-2020 13:28
Autore:

FacebookLinkedIn

ROMA – Nel weekend di Ferragosto ennesimo ‘sfregio’ a uno dei simboli della Capitale. Alcuni ragazzi hanno deciso di combattere il caldo estivo gettandosi all’interno della fontana che si trova ai piedi dell’Altare della Patria, a Piazza Venezia, denudandosi completamente e riprendendo con il telefonino ‘il bagno goliardico’.

“In merito ai fatti accaduti ieri in piazza Venezia, nella fontana posta ai piedi dell’Altare della Patria, il Comando del Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale sta svolgendo tutti gli accertamenti utili per risalire agli autori del gesto, che offende gravemente il sentimento nazionale e la memoria dei caduti a cui il monumento è dedicato. Dalle prime informazioni assunte, è emerso che trattasi di persone di nazionalità straniera, madrelingua inglese. Questo Comando invita tutte le autorità consolari ad una fattiva collaborazione per individuare i responsabili di questa condotta illecita ed oltraggiosa. Si pubblica la foto degli autori del fatto”. E’ quanto comunica in una nota la Polizia di Roma Capitale.

Ti potrebbe interessare:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


FacebookLinkedIn