Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

A Napoli un operaio muore a lavoro cadendo nel vuoto

L'uomo, sulla cinquantina, avrebbe "perso l'equilibrio mentre stava effettuando dei lavori di ristrutturazione presso un appartamento al quarto piano"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – Questa mattina, intorno alle 09:00, nell’androne condominiale di un palazzo a Napoli, in via Alessandro Poerio, un operaio sulla cinquantina è morto cadendo nel vuoto mentre stava lavorando. A darne notizia i carabinieri che spiegano: “pare che l’uomo abbia perso l’equilibrio mentre stava effettuando dei lavori di ristrutturazione presso un appartamento posto al quarto piano. È deceduto sul colpo”. Per chiarire la dinamica dell’evento sono in corso indagini dei militari della Stazione di Napoli Borgoloreto insieme a quelli della Sezione Investigazioni scientifiche del Comando provinciale di Napoli.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»