Whirlpool, il 31 luglio tavolo al Mise su Napoli e proroga cassa integrazione

Sono convocati regioni Lombardia, Campania, Marche e Toscana, Ministro Lavoro e Sviluppo economico, responsabili Whirlpool Spa, sindacati nazionali confederali e di categoria e territoriali
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Confermato il tavolo Whirlpool il 31 luglio alle 9,30 al Mise. Come annunciato nello scorso incontro Il ministero ha convocato in videoconferenza le parti sociali sulla situazione del sito di Napoli e la proroga della cigs e dei contratti di solidarieta’ in tutti gli stabilimenti del gruppo. Sono convocati regioni Lombardia, Campania, Marche e Toscana, Ministro Lavoro e Sviluppo economico, responsabili Whirlpool Spa, sindacati nazionali confederali e di categoria e territoriali.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»