In India scoperta una rara tartaruga gialla

Secondo i funzionari del dipartimento forestale indiano l'esemplare è affetto da albinismo, difetto enzimatico che può manifestarsi in tutti i vertebrati, incluso l'essere umano
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Una rara tartaruga gialla è stata scoperta in un villaggio di Balasore, distretto dell’India orientale. Secondo i funzionari del dipartimento forestale indiano l’esemplare è affetto da albinismo, difetto enzimatico che può manifestarsi in tutti i vertebrati, incluso l’essere umano. A confermare l’ipotesi anche il colore tendente al rosa degli occhi, tra i segnali indicativi della condizione. 

“L’intero guscio e il corpo della tartaruga salvata sono gialli”, ha spiegato Bhanoomitra Acharya, guardiano della fauna selvatica. “Questa è una tartaruga rara, non ne ho mai vista una simile“, ha concluso.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»