NEWS:

Studenti aggrediti, oggi Rete degli studenti medi e Unione degli universitari scendono in piazza

L'appuntamento è per oggi alle 18 a Piazza Vittorio a Roma

Pubblicato:20-06-2024 16:05
Ultimo aggiornamento:20-06-2024 16:07

studenti aggrediti manifestazione
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

Foto: instagram Rete degli Studenti Medi

ROMA – Al grido di ‘Mai più fascismi’, oggi alle 18 a Roma in Piazza Vittorio, si terrà la manifestazione organizzata da Rete degli studenti medi e Unione degli universitari a seguito dell’aggressione da parte di alcuni militanti del movimento di estrema destra Casapound.

COSA È SUCCESSO

Martedì pomeriggio due studenti della Rete sono stati aggrediti mentre rientravano a casa dopo la manifestazione delle opposizioni sull’autonomia differenziata. “Questo è solo l’ultimo episodio che si aggiunge alle aggressioni contro lɜ compagnɜ di Udu Torino e all’aggressione fuori dal liceo Michelangiolo di Firenze. I fatti emersi dall’inchiesta portata avanti da Fanpage ci testimoniano che la giovanile di Fratelli d’Italia ha un legame ancora stretto con gli ideali, i simboli e gli strumenti utilizzati dal regime fascista”, scrivono in un post su Instagram Rete degli studenti medi e Unione degli universitari.


“Non possiamo restare in silenzio: saremo in piazza per condannare ciò che è successo e per chiedere ancora una volta delle reali risposte al Governo. Non possiamo più tollerare che, di fronte al question time, si siano date risposte eversive provando a nascondere la reale faccia di Gioventù Nazionale”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy